il BREEK!

Finalmente nasce il BREEK! 

Il primo luogo a Cogoleto dove i giovani possono radunarsi, divertirsi e costruire il proprio futuro. Uno spazio a disposizione di tutti noi!

Vi ricordate che nel settembre 2011 il 94% dei giovani cogoletesi auspicava la creazione di un centro giovanile?

Ci siamo messi al lavoro e ci sono volute molte riunioni di ogni tipo, ma ora il sogno è diventato realtà: vi presentiamo il BREEK!

 

Due locali presso Villa Nasturzio, sopra la biblioteca comunale. Uno spazio di svago, di formazione (anche alla pari), di cultura e di socialità aperto a tutti i giovani cogoletesi.

 

  • Sai far bene qualcosa? Potresti insegnarlo agli amici del BREEK!
  • Hai un hobby? Al BREEK! potresti trovare qualcuno con cui condividerlo!
  • Hai un progetto, ma da solo non puoi realizzarlo? Forse al BREEK! c'è qualcuno che ti può aiutare!
  • oppure se semplicemente non sai come passare il tempo...

fatti avanti!

 

Chi avesse idee, proposte, progetti cosa aspetta a comunicarceli?

 

L'indirizzo email lo conoscete: cgcogoleto@gmail.com

oppure scrivete un messaggio alla nuovissima pagina facebook https://www.facebook.com/ilbreek aiutateci a farla diventare virale, condividendola con i vostri amici!

Per i ragazzi under 18:

martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 16.15 alle 18.30 

con la presenza di educatori che proporranno interessantissime attività e laboratori.

 

Per i giovani apertura serale il lunedì alle ore 21 e poi in altre occasioni da decidersi con chi vorrà frequentare il centro. Inizialmente raccogliamo proposte, le calendarizzeremo e finalmente si potrà iniziare!

il BREEK! nasce da un progetto della Consulta Giovanile di Cogoleto sostenuto dal Comune di Cogoleto - servizi sociali e politiche giovanili - e finanziato con fondi della Regione Liguria per i centri giovanili. In collaborazione con la Cooperativa Sociale Progetto Città.

Progetto iniziale 2012: "Un centro giovanile per Cogoleto"
Qui potete trovare il progetto originario presentato dalla Consulta Giovanile di Cogoleto. Ovviamente è stato adattato alle esigenze sorte successivamente.
progetto Consulta Giov 2012.pdf
Documento Adobe Acrobat 401.7 KB